RADLX -Universal Recipe Language (under construction)

by E.V.

RADLX



Il progetto cooknet serve fondamentalmente per la memorizzazione, scambio e consultazione di ricette di cucina.
Le ricette vengono memorizzate in linguaggio RADLX (basato su XML) e la loro caratteristica è che devono essere indipendenti dal linguaggio naturale usato.
Possono essere poi trasformate in un testo in una lingua qualsiasi, oppure lette interattivamente, oppure comandare gli utensili da cucina (attraverso una interfaccia dal formato RADLX ai formati di domotica): il tutto da web o da apposite app.
Vengono forniti tool per l'importazione da altri metodi XML già diffusi.
Collateralmente esiste il social network cooknet, dove gli utenti di tutto il mondo si possono scambiare gratuitamente le ricette.
Gli utenti, oltre a popolare il database, provvederanno a fornire le traduzioni di ingredienti, lavorazioni, attrezzi ed utensili.
Lo standard RADLX è stato depositato e brevettato per tutto il mondo e la sua sintassi non è stata ancora divulgata.
Inutile specificare che il tutto è prodotto a Milano e sarà presentato ad Expo 2015, dedicato all'alimentazione.


Godetevi il risotto alla milanese descritto da Carlo Emilio Gadda.


Licenza Creative Commons
RADLX diRADLX è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale.
Based on a work at http://www.radlx.com.
Permessi ulteriori rispetto alle finalità della presente licenza possono essere disponibili presso http://www.radlx.com.





 

 

 


 


5